CIOCIARA:

Venerdi 25 marzo: ore 06.30 Piazzale Martesana/ore 07.00 P.le Cadorna. Soste lungo il percorso. Sosta a Sasso Marconi per visita alla Fondazione Guglielmo Marconi, istituita nel 1938. Sede della Fondazione Guglielmo Marconi è Villa Griffone, il luogo in cui l'inventore bolognese mise a punto il sistema di telegrafia senza fili che poi diffuse in tutto il mondo. Il giardino e le sale della Villa ospitano il Museo Marconi, dedicato alle origini e agli sviluppi delle radiocomunicazioni. La Villa è stata dichiarata Monumento Nazionale. Pranzo libero. Ciociara FioriProseguimento di viaggio verso la Ciociaria.Arrivo in hotel, consegna camere e cena. In serata partecipazione ad una delle processioni più belle d’Italia nella storica e caratteristica cornice del borgo di Alatri, lungo le stradine del suggestivo centro storico, per la rievocazione della Passione di Cristo. La celebrazione, che è una delle più radicate nel territorio ciociaro richiama ogni anno migliaia di turisti e fedeli da tutte le parti d’Italia, fonda le sue origini nelle rappresentazioni sacre medievali  e vanta una storia lunghissima, tanto che le prime testimonianze possono attestarsi al 1700. Rientro in hotel e pernottamento.

SABATO 26 marzo: Colazione in hotel e partenza per visita di Anagni partendo dal monumento più importante, la Cattedrale, dove spicca la cripta, “La Cappella Sistina del Medioevo”, caratterizzata da numerosi affreschi del Duecento italiano, una pavimentazione originale e archi romanici. La città presenta numerosi altri complessi architettonici di rilievo, come il duecentesco Palazzo di Bonifacio VIII e la Casa Barnekow, splendida dimora del famoso pittore svedese omonimo. Pranzo libero e proseguimento di visita ad Arpino, antichissimo paese celebre per aver dato i natali a Marco Tullio Cicerone e Vispanio Agrippa, genero di Ottaviano e costruttore del Pantheon. Visita dell’antica Acropoli sulle cui imponenti mura megalitiche si apre l’ Arco a sesto acuto  del IV sec. a. C. Al termine della visita rientro in hotel, cena e pernottamento.

DOMENICA 27 marzo:Colazione in hotel e partenza per Santa Messa all’abbazia Casamari e visita della splendida Abbazia in stile gotico cistercense, che ancora oggi dopo molti secoli rappresenta un centro d’irradiazione culturale e spirituale in tutta Europa. Una visita alla chiesa, all’aula capitolare  e una passeggiata nel chiostro ci consentiranno di immergerci  nell’atmosfera medioevale dove abati e monaci accolsero Santi e  Imperatori . SPECIALE  PRANZO PASQUALE e nel pomeriggio sosta ad Isola del Liri per un BACIO FORTUNATO SOTTO LA CASCATA DI ISOLA DEL LIRI, il salto d’acqua di circa 30 metri compiuto dal fiume Liri che origina uno spettacolo davvero unico. Passeggiata  per le vie del  piccolo ma bellissimo centro storico di Veroli, cittadina arroccata a quasi 600 mt s.l.m., dove la storia ha creato una armonica combinazione di stili architettonici, dal medievale, al romanico, senza tralasciare il gotico. Rientro in hotel, cena e  pernottamento.

LUNEDI 28 marzo:Colazione in hotel e partenza per Boville Ernica, annoverato tra “i borghi più Belli d’Italia, dove si tiene l’evento “Pasqua con Giotto”, nome che si riferisce all'Angelo custodito nella chiesa di S. Pietro Ispano. Per l’occasione potremo passeggiare tra antiche botteghe, dame, armigeri e sbandieratori, godersi gli spettacoli folkloristici, visitare il centro storico e la chiesa dov'è conservato il mosaico raffigurante il busto dell’angelo giottesco e degustare i prodotti tipici. SPECIALE  PRANZO di PASQUETTA e nel pomeriggio partenza per Montecassino e visita della celebre abbazia. Costruita per volere di San Benedetto nel 529 il complesso monastico fu distrutto per ben quattro volte ma è risorto dopo i bombardamenti dell’ultimo conflitto mondiale esattamente com’ era e dov’ era, a perenne testimonianza del suo glorioso passato, quando rappresentava il centro d’irradiazione culturale del mondo occidentale. Rientro in hotel cena e pernottamento.

MARTEDI 29 marzo:Colazione in hotel e partenza per Rieti alla scoperta dei monumenti più significativi quali la Cattedrale di Santa Maria con la sottostante cripta, il Teatro Flavio Vespasiano, gioiello ottocentesco della città, piazza San Rufo considerata l'ombelico d'Italia e la Via Roma, l'antica Via Salaria, con i suoi bei palazzi patrizi tra cui spicca Palazzo Vecchiarelli disegnato dall'architetto Carlo Maderno. Rieti sapra’ stupire il nostro gruppo per la sua bellezza inaspettata. Pranzo libero e partenza per Milano con soste lungo il tragitto ed arrivo in tarda serata. Fine dei servizi.

 

QUOTA PER PERSONA: EURO 520,00  -SINGOLA: 120 EURO

Acconto e prenotazione entro il 15.02 - saldo entro il 29.02.2016

La quota comprende: Viaggio in pullman granturismo, 4 pernottamenti hotel 4*, 4 colazioni e 4 cene bevande incluse, 2 speciali PRANZI PASQUALI in locali tipici con bevande tipiche – visite con guida locale +auricolari – ingressi e diritti di prenotazione - escursioni come da programma , accompagnatrice per tutta la durata del viaggio, assicurazione medico/bagaglio.  Penalità d’annullamento: fino a 30 giorni: 50 EURO / da 30 giorni a 15 giorni prima della partenza: 50% di penalità / dai 15 ai 7 giorni: 70% di penalità/ dai 07 ai 03 giorni prima della partenza: 90% di penalità/ dai 03 al giorno della partenza: 100% di penalità. Da pagare in loco: 2 euro al giorno per persona  per mancia autista.                              

L’ordine delle escursioni o del viaggio potrà subire variazioni per motivi tecnici.                           

VIAGGIO ORGANIZZATO IN ESCLUSIVA DA TRAVELLAND