ARCIPELAGO PONTINO:

MERCOLEDI 01 GIUGNO: ore 06.30 Piazzale Martesana/ore 07.00 Piazzale Cadorna partenza in pullman granturismo verso Roma. Soste lungo il tragitto e pranzo libero. Arrivo nel primo pomeriggio al Sacro Bosco di Bomarzo,detto anche il Bosco delle Iniziazioni, uno dei più famosi giardini italiani a sorpresa manieristici del XVI secolo, voluto dal Principe Orsini nel 1552. Il Bosco rappresentava per il nostro illuminato principe il ritorno ad una natura libera e fantastica quasi una reintegrazione dell’uomo nella natura che filosofi più tardi avrebbero espresso come loro principale punto filosofico alla fine del 1700. Proseguimento di visita alla Villa Lante Della Rovere a Bagnaia una delle maggiori realizzazioni del Cinquecento italiano. Avremo modo di fotografare la Fontana dei Mori del Giambologna, le due palazzine ( Gambara e Montalto) e uno spettacolare sistema di fontane e giochi d’acqua oltre al bel parco boschivo. La villa che occupa una superficie di 22 ettari è stata votata Parco più bello d’Italia nel 2011. Nel tardo pomeriggio proseguimento verso il Circeo, cena e pernottamento.

GIOVEDI 02 GIUGNO: Colazione in hotel ed escursione alle isole Pontine in barca visitando la bellissima isola di Ponza navigando dal Faraglione La Guardia a sud alla Punta dell'Incenso a nord-est, che dà sulla vicina Isola di Gavi; quest'ultima è separata da Ponza da un braccio di mare di appena 120 metri. Le spiagge sono frastagliate e per lo più rocciose, composte da caolino e tufi: bellissima e affascinante quella di Chiaia di Luna, circondata da un'alta scogliera a picco sul mare. Vedremo anche  la Scogliera e i famosi Faraglioni di Lucia Rosa. Pranzo libero e proseguimento all’isola di Palmarola un vero paradiso incontaminato, con acque cristalline e scenari inusuali con coste molto frastagliate e rilievi alti fino a 253m. Chiamata anche “La Forcina” per la sua caratteristica forma, è abitata solamente durante il periodo estivo ed è sede di una riserva naturale. Tempo permettendo sosta fotografica a Zannone.Rientro in hotel,cena e pernottamento.

VENERDI 03 GIUGNO Colazione in hotel e partenza per visita guidata al Parco Nazionale del Circeo, istituito nel 1934, una delle più antiche aree naturali protette d'Italia che copre una superficie di 5.616, oasi naturalistica di notevole interesse per il clima e la varietà ambientale. All'interno di un'area forestale protetta visiteremo le rovine di  una fastosa villa imperiale (sec. I d.C.) , Villa di Domiziano, dove scavi hanno posto in luce uno stabilimento termale con tre grandi esedre, due colonnati, alcune grandiose cisterne, un piccolo ninfeo sul lago, un quadriportico pavimentato in opus spicatum. Già da tempo tra i ruderi si erano recuperate sculture in gran numero, tra le quali il noto «Apollo di Kassel», replica di un originale forse di Fidia. Sosta ad una cantina sociale per la degustazione dei vini del Circeo. Pranzo libero a San Felice Circeo nel centro storico arroccato intorno alla Torre dei Templari e al Palazzo Baronale. Proseguimento di visita a Terracina per il famosissimo Tempio di Giove Anxur  tempio romano costruito su un'imponente costruzione del I secolo a.C. sul monte Sant'Angelo ispirato alla grande architettura scenografica ellenistica, appartenente alla serie degli antichi santuari laziali ristrutturati in modo monumentale nella tarda Repubblica dell’Antica Roma, tra la fine del II -  I sec. a.C. Avremo modo al tramonto di godere dell’imperdibile vista che si estende dal Tempio e che domina dall’alto dei suoi 227 metri la città. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

SABATO 04 GIUGNO: Colazione in hotel e partenza per escursione in barca a Ventotene  isola pontina che ha una dimensione spirituale che va ben oltre la sua limitata estensione geografica. I secoli di storia rivissuti ogni momento di permanenza sull'isola, il tempo piegato ai ritmi senza orari nè scadenze dell'essere stata per secoli terra di confino, la dimensione affascinante e sobria di una località a contatto con una natura incontaminata ne fanno una destinazione unica. Avremo modo di passeggiate via terra tra le stradine strette e tortuose, ammirare le casette dai colori pastello, le barche ormeggiate al molo ma l’isola saprà offrirci il suo massimo splendore via mare navigando lungo le sue coste che appaiono per lo più scoscese, levigate dal mare e dai venti, con rare insenature ed angoli suggestivi. Nel tardo pomeriggio rientro a Sperlonga  per una passeggiata nel pittoresco centro storico che deve la sua struttura urbana "arroccata" alle antiche necessità di difendersi dai corsari proveniente dal mare. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

DOMENICA 05 GIUGNO: Colazione in hotel e partenza verso Milano con sosta al bellissimo giardino di Ninfa nel Comune di Cisterna Latina. Costruito da Gelasio Caetani nel 1921, esso è uno splendido giardino all’inglese dall’aspetto romantico attraversato da molti corsi d’acqua, dai ruscelli e  dal fiume Ninfa e sorge sui resti dell’antica cittadina medievale contesa fra la famiglia Borgia ed i Caetani più volte distrutta e ricostruita. Proseguimento per Sermoneta ( tempi tecnici permettendo) uno dei borghi medievali meglio conservati d’Italia, ricco dei cultura e di storia. Le cui origini si perdono lontano nel tempo, probabilmente in epoca pre-romana. Passeggiata con l’accompagnatrice per il centro storico e tempo libero per il pranzo. Nel primo pomeriggio partenza per Milano con arrivo in tarda serata.

QUOTA PER PERSONA: EURO 580,00 SINGOLA: 110 EURO

Quote valide con prenotazioni entro il 15.04 con acconto euro 200,00 saldo entro 03.05.2015

OLTRE TALE DATA DISPONIBILITA’ E PREZZI DA RICONFERMARE

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman granturismo, pernottamento,colazione e cene bevande incluse hotel 4* nel Circeo, visite ed escursioni come da programma, 2 crociera in barca Isole Pontine,  guida locale ed accompagnatrice per tutta la durata del viaggio, assicurazione medico/bagaglio. 

LA QUOTA NON COMPRENDE:PASTI e BEVANDE OVE NON INDICATO, MANCE ED EXTRA NON ESPRESSAMENTE INDICATE NELLA VOCE “LA QUOTA COMPRENDE”.

Per iscriversi:all’atto dell’iscrizione è richiesto acconto di euro 200,00 e richiesta impegnativa  debitamente compilata. Penalità d’annullamento:fino a 30 giorni prima della partenza: 80 EURO / da 30 giorni a 15 giorni prima della partenza: 25% di penalità / dai 15 ai 7 giorni prima della partenza: 50% di penalità/ dai 07 ai 03 giorni prima della partenza: 90% di penalità/ dai 03 al giorno della partenza: 100% di penalità.

IL PROGRAMMA POTRA’ SUBIRE VARIAZIONI IN BASE A PARTICOLARI ESIGENZE ORGANIZZATIVE o TEMPISTICHE.

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:bELEONORA LANDI TRAVELLAND  SRL